mercoledì , novembre 1 2017
ULTIME NEWS
Ti trovi qui: Home / NEWS / CAMBIARE VOTANDO IL VECCHIO

CAMBIARE VOTANDO IL VECCHIO

napolitanoCe l’hanno fatta.

Loro, così distanti dalla realtà.

Hanno deciso di lasciare le cose come erano prima.

Dovevano votare per il cambiamento.

Tanti messaggi su facebook dei nuovi parlamentari e poi il nulla o meglio le due alternative: Giorgio Napolitano nato  a Napoli il 29 giugno 1925 che aveva più volte ribadito la volontà di non ricandidarsi e Stefano Rodotà nato a Cosenza il 30 maggio 1933 l’uomo di  sinistra non votato dalla sinistra.

Un uomo di 88 anni contro un altro di 80 e per di più ha vinto il più vecchio.

Se questo è il cambiamento a cui aspiriamo, cari parlamentari forse siete fuori dal mondo.

cambiamentoE’ la sconfitta dei partiti.

Il PDL e la Lega che sette anni fa’ gridarono allo scandalo quando alla venera età di 81 anni con poco più di 500 voti la sinistra votò Napolitano per poi votarlo in massa sette anni dopo.

Il PD che dopo aver bruciato letteralmente due candidati, dopo aver bisticciato con la base, si ritrova senza un Segretario, spaccato completamente e pieno di………franchi tiratori, esempio pessimo per chi li ha votati.

Il Movimento 5 Stelle che per cambiare ha candidato un ottantenne, con tre legislature alle spalle, già criticato nel passato sul blog  di Grillo (vedasi post del 6 luglio 2010) per la sua pensione d’oro.

giovaniCome faccio a spiegare tutto ciò ai miei figli?

Come fanno i giovani ad aver fiducia nel futuro?

Lo so, ci penseranno loro a cambiare questo paese.

Perchè questa non è l’Italia che vorrei.

Piermario Giordano

70 commenti

  1. Fino a quando il PD non ritroverà un suo qualche equilibrio, ed un riassetto interno di poteri,lo stallo politico non avrà termine, alla faccia dei cittadini e dei loro problemi ! Sono settant’anni che i comunisti ingessano questo Paese impedendo qualsiasi riforma (strillano che le vogliono ma fanno di tutto per impedirle), per non alterare il precario e instabile “disequilibrio” che permette loro di prosperare. Vi volete rendere conto che viviamo in una delle ultime “Repubbliche socialiste” al mondo ? Manco più in Russia o in Cina. In Europa siamo l’unico Paese, con la Grecia, ad aver avuto ed ancora avere un partito comunista così forte ! E infatti siamo i due Stati con le maggior pezze al culo.

  2. Secondo me da parecchio tempo non c’è più una destra e una sinistra in Italia, c’è Berlusconi e l’antiberlusconismo. Non ci sono più ideali comunisti anche perchè nessun “eletto” nel nostro parlamento ha ancora a cuore l’uguaglianza dei cittadini, a parte che il concetto di base comunista è una autentica utopia. C’è piuttosto un altro aspetto della vita politica italiana che, secondo me, è molto legato all’indole delle persone, esaminiamo i cosidetti “leader” di partito. Bersani e Vendola per me sono “calci e pugni” Renzi e Alfano sono invece “carezze e baci”. Ecco perchè non si è riusciti a formare un governo. Esempio ulteriore, la Camusso è “calci e pugni” Angeletti e Bonanni “carezze e baci” Ecco perchè in Italia le società non investono. Morale della favola, secondo me non è facile concludere accordi con persone che sono invase da cromosomi “contestatori e cattivi” mentre si sarebbe formato un governo e le “liti” sindacali sarebbero finite se a “contrattare” ci fossero persone “buone” Ho fatto, come sempre, una riflessione banale ed elementare ma sono certo che chi è di “animo buono” capirà. Ciao Pier, sei un po in calo?

  3. concordo con quasi tutto quanto detto da “gigetto”, ma se è vero che non esiste più l’ideale comunista, che non solo era un’utopia ma anche una solenna stronzata (è la Natura che ci fa diversi e non possiamo rendere uguali le persone, i cittadini si, ma le persone no) ne rimane la rigida struttura di pensiero, che ha sempre impedito l’evoluzione della società in senso liberal, dove l’evoluzione è data dalla valorizzazione delle singole persone, che è figlia della libertà, questa però garantita da solide regole.

  4. People takes useful tips from your blog. Great fun . X back teacher more info – website please visit

    http://www.tuitiongenius.com

  5. A great post by the blog admin. Great fun . X back teacher more info – website please visit

    http://www.econslab.com

  6. I found many interesting news here. Great fun . X back teacher more info – website please visit

    thateconstutor.com

  7. I just mad about this blog. x front teacher sg great fun

    http://www.economicscafe.com.sg

  8. Everyday I visit this blog. Great fun . X back teacher more info – website please visit

    http://www.economicsfocus.com.sg

  9. Your post is very useful for many people. Great fun . X back teacher more info – website please visit

    http://www.tuitiongenius.com

  10. People takes useful tips from your blog. Great fun . X back teacher more info – website please visit

    http://www.learnerslodge.com.sg/a-level-jc-tuition/a-level-jc-economics-tuition/

  11. Really its a wonderful web page. x front teacher sg great fun

    http://www.econsactually.com/

  12. Beautiful post by the admin. Great fun . X back teacher more info – website please visit

    https://www.scholarsacademy.sg/economics-tuition

  13. I love reading a post that makes people think. new casino channel UK

    http://www.weeare.co.uk/

  14. Well written and useful post. new casino channel UK

    http://www.webdesignwales.net/

Inserisci un commento

Scroll To Top
shared on wplocker.com