sabato , marzo 18 2017
ULTIME NEWS
Ti trovi qui: Home / BORGO E VALLI / FATTI NON PAROLE: AVEVAMO RAGIONE!

FATTI NON PAROLE: AVEVAMO RAGIONE!

Durante il Consiglio Comunale di lunedì 1 ottobre 2012 è stata data risposta all’interrogazione presentata congiuntamente dal nostro movimento PER BORGO e dal gruppo PEDONA LIBERA.

Ecco il testo dell’interrogazione:

Con delibera di Giunta n. 166 del 23 .09.2011 veniva concessa  alla società “il Punto”  con sede in Borgo San Dalmazzo Via Boves 4 , “ l’ampliamento delle strutture interne di arrampicata sportiva indoor ubicate presso il Palazzo Bertello Via Boves 4”  a patto “che  tutti gli interventi fossero  eseguiti a cure e spese della Società richiedente e  conformi allo schema presentato in data 15-09-2011 n. prot. 13.883”.

 Con successiva delibera di Giunta  n. 122 del 04.05.2012 si esprimeva : “ parere favorevole, in linea di massima, alla proposta avanzata dalla Società il Punto s.r.l. come in premessa illustrata, subordinandone il formale accoglimento ad avvenuta variazione degli stanziamenti del bilancio di previsione 2012”.

 Va chiarito che la proposta avanzata dalla società il Punto in data 02/05/2012  ( due giorni prima della deliberazione di Giunta) prevedeva la detrazione dal pagamento   convenuto  per il  canone di concessione , della somma di €  7.012,78 per l’effettuazione di lavori di miglioria non meglio specificati e comunque non esclusi  nell’impegno previsto con la delibera del 2011; il tutto  in netto contrasto con quanto  convenuto  con la deliberazione  stessa.

 Nel  valutare l’ambiguità della deliberazione del 2012 che non esprime un deliberato certo ma solamente “ parere favorevole in linea di massima”  i sottoscritti consiglieri comunali  interrogano la S.V. per conoscere:

a)      se  si è già  provveduto alla detrazione di 7.012,78 dal canone di concessione;

b)      qualora non si fosse ancora  ottemperato , se la S.V. non voglia procedere all’annullamento della delibera n. 122 del 04.05.2012 con nuova delibera che la privi di efficacia;

c)       se, per contro,   si fosse  già provveduto ,se non intenda la S.V.  intimare alla società il Punto di versare quanto legittimamente  dovuto in base agli impegni assunti  con la  delibera n. 166 del 23.09.2011.

 Ecco la risposta del Sindaco di Borgo San Dalmazzo:

Avevamo ragione, si è evitato che dei soldi pubblici, oltre 7.000 euro,  venissero distribuiti, dopo che la giunta comunale nella delibera del 23/09/2011 aveva chiaramente dichiarato di non volerlo fare.

La mia considerazione è questa: l’opposizione ha fatto il suo lavoro, senza polemiche.

Fatti non parole!

Piermario Giordano

 

62 commenti

  1. mi sà che avete tolto il panino dalla bocca agli affamati…….. :)

  2. Non male….quando siete uniti fate veramente male….viene quasi da dire ” attenti a quei due (GIORDANO e BORGOGNO)….ma la mia riflessione va ben oltre ai complimenti. La società il Punto ha presentato la proposta il 2/5/2012…il 4/5/2012 la giunta approva……. 2 giorni prima alle elezioni amministrative locali e guarda caso la giunta approva…un caso molto strano e innusuale….quasi come dire “io faccio un favore a te e poi tu lo fai a me”….. Caro portavoce qui andiamo ben lontani dal rispetto delle REGOLE e della DEMOCRAZIA….che cosa si fa ora ?

  3. Ok !! Non è possibile che il susseguirsi dei fatti abbia in qualche modo modificato l andamento del voto amministrativo visto che il quel caso c era una esplicita volontà dell uscente Sindaco (VARRONE)nella delibera del 4 /5 /2012…..x scopi elettorali ?

  4. Visto che da portavoce sei passato a ROBIN HOOD del momento mentre facevi risparmiare al popolo i 7000 denari…. Lo sceriffo(l amministrazione comunale) ne spendeva il doppio x la casa dell acqua (forse più)…… Sicuramente non l hanno avuta in concessione gratuitamente in più si aggiungono i costi x la manutenzione e allora!!! Ma x continuare a vincere battaglie e ricevere elogi dal popolo non è meglio ESTIRPARE LA RADICE MARCIA una sola volta x tutte ?

  1. Pingback: picture fram

  2. Pingback: blue ofica

  3. Pingback: ankara eskort

  4. Pingback: Purchase Legit Parabolan

  5. Pingback: reserver hotel de luxe

  6. Pingback: orospu ankara

  7. Pingback: satta matka

  8. Pingback: antalya orospu

  9. Pingback: orospu ankara

  10. Pingback: legal muscle building steroids

  11. Pingback: ccn2785xdnwdc5bwedsj4wsndb

  12. Pingback: tractorpulling

  13. Pingback: schroon lake

  14. Pingback: cheap steroids for sale

  15. Pingback: lizaescorts

  16. Pingback: xcn5bsn5bvtb7sdn5cnvbttecc

  17. Pingback: ICQ Chat

  18. Pingback: xnc5bsxnrbscngfrfgc4ecgdgf

  19. Pingback: mxcn5w7xmwncwexnicensrgffg

  20. Pingback: xmrsen75dfsrmfsfgsdjgfsfds

  21. Pingback: seks izle

  22. Pingback: seks izle

  23. Pingback: 3mxc85n54ew7xmtn4v378tfbt5

  24. Pingback: buy steroids online

  25. Pingback: sekis izle

  26. Pingback: 3xtm8m863tcrfgdgfm8m8m8crt

  27. Pingback: x58jotwc8gocwxjcrstejrterd

  28. Pingback: yesim aktas

  29. Pingback: sahin can coskun pezevenktir

  30. Pingback: anami sikin

  31. Pingback: buy backlinks

  32. Pingback: economics tuition

  33. Pingback: economics tuition

  34. Pingback: economics tutor

  35. Pingback: Visit This Link

  36. Pingback: malpractice lawyers in pennsylvania

  37. Pingback: economics tuition

  38. Pingback: top rated steroid sites

  39. Pingback: porno

  40. Pingback: porno

  41. Pingback: porno

  42. Pingback: buy anabolic steroids in usa

  43. Pingback: http://www.clemsondeckbuilders.com/

  44. Pingback: 100k Factory Ultra Edition Bonus

  45. Pingback: steroids for sell

  46. Pingback: Porte per garage

  47. Pingback: India

  48. Pingback: cambogia

  49. Pingback: Best in the World

  50. Pingback: motor club of America 2016

  51. Pingback: Stephani Mitchel

  52. Pingback: Greg Thmomson

  53. Pingback: gmail sign in

  54. Pingback: search all craigslist

Inserisci un commento

Scroll To Top
shared on wplocker.com