giovedì , aprile 13 2017
ULTIME NEWS
Ti trovi qui: Home / CULTURA GENERALE / IL CAMMINO DELLA PACE

IL CAMMINO DELLA PACE

Domenica 16 Settembre ho partecipato al Cammino della Pace.

Nove chilometri da Cuneo a Boves pensando al significato della parola PACE.

Quattro lettere che insieme diventano uniche, universali.

Nel mondo ci sono 33 conflitti, abbiamo 250.000 esuli e 3 miliardi di persone che vivono ogni giorno con 1 euro.

Pensate: una persona moltiplicato per 3 miliardi di persone.

Di fronte a queste cifre mi vengono i brividi.

Prima della crisi, prima degli interessi economici, prima di tutto il resto.

Chi domenica ha camminato da Cuneo a Boves l’ ha fatto volontariamente, non era costretto, non era invitato.

C’erano tante famiglie che potevano starsene comodamente a casa, potevano andare in montagna, al mare, invece spontaneamente erano lì a trasmettere qualcosa.

E’ stato un cammino di tante persone che sicuramente in quei 9 chilometri hanno riflettuto, pensato e sono arrivati a Boves sorridenti, con lo spirito di coloro che pensano ad un mondo diverso, in quei 33 paesi in cui i conflitti sono reali e in tutti quelli, in cui i conflitti sono virtuali ma altrettanto gravi.

Nazioni in cui le differenze tra ricchi e poveri, tra potenti e “poveri diavoli”, tra furbacchioni e ingenui, tra colti e ignoranti sono evidenti.

In questi paesi, come nel nostro, non ci sono conflitti ma queste diversità fanno altrettanto male.

Al Cammino della Pace, c’era un grande ottimismo.

C’era l’aria della domenica, quella della festa.

L’ottimismo di chi crede nel futuro, di chi guarda negli occhi di un bambino e vede il sole.

Ecco, c’erano tanti bambini.

Domenica 16 Settembre 2012, da Cuneo a Boves splendeva il sole!

Piermario Giordano

59 commenti

  1. sono anni che vedo svolgersi marce della pace da chi guerre reali non ne ha mai viste con i propri occhi e pensa in questo modo di sensibilizzare l’opinione pubblica.
    Io le mie guerre le ho realmente combattute in giro per il mondo, pagato per farlo e se ho smesso è perchè all’inizio da stupido idealista, partecipando, pensavo di potere migliorare le cose, mettendo al posto dei “cattivi” i cosiddetti “buoni”.
    Poi mi sono accorto che dopo un pò, i buoni diventavano peggio dei cattivi precedenti e da analista, mi sono ritirato perchè consapevole che la mia etica mi impediva di continuare.
    Sono uno scettico, finché ci saranno le armi da vendere ci sarà la guerra, gli interessi sono talmente alti ed i ricavati pure che battono ampiamente il commercio della droga.
    L’italia dice nella sua Costituzione di essere contro la guerra, ma fabbrica armi che vengono usate per la stessa, quale falsità che permea i responsabili di questo……..
    Si criticano gli Israeliani per i bersagli personalizzati, ma sappiate che da esperto quale mi ritengo di essere, esiste una sola soluzione, tagliare tutte le teste dell’idra.
    Inoltre, nei lontani anni 80, quando la guerra civile devastava il Congo sentii un Utu che parlando dei Tutsi diceva che non bisognava tagliargli la testa perchè avrebbero finito di soffrire, invece moncherizzandoli avrebbero continuato a vivere soffrendo.
    Così a coloro che vogliono la Pace dico, nulla avverrà se non cambieranno le politiche mondiali, non si danno soldi a pioggia a regimi che invece di comprare cibo comprano armi, e nemmeno si ci può turare il naso e volgersi da un’altra parte.
    Pregare, forse è l’unica strada, sperando che a questi criminali che gesticono il gioco gli si spacchi il cuore e si tolgano dal mondo.

  1. Pingback: buy backlinks

  2. Pingback: reserver hotel pas cher

  3. Pingback: antalya orospu

  4. Pingback: fastseo.ir

  5. Pingback: legal steroids

  6. Pingback: destination

  7. Pingback: more tips here

  8. Pingback: xcmwnv54ec8tnv5cev5jfdcnv5

  9. Pingback: corso barman roma

  10. Pingback: c8n75s5tsndxcrsfsfcscjkfsk

  11. Pingback: seks izle

  12. Pingback: seks izle

  13. Pingback: legal steroid store

  14. Pingback: gvhndct5evs5jctsnv5eyscosh

  15. Pingback: ankara kevasesi necat aktas

  16. Pingback: 3xtm8m863tcrfgdgfm8m8m8crt

  17. Pingback: anani siktigim

  18. Pingback: yesim aktas

  19. Pingback: yesim aktas

  20. Pingback: click resources

  21. Pingback: anami sikin

  22. Pingback: commercial real estate miami

  23. Pingback: click here

  24. Pingback: economics tuition

  25. Pingback: economics tuition

  26. Pingback: anabolics biz

  27. Pingback: economics tutor

  28. Pingback: available

  29. Pingback: uk steroids for sale

  30. Pingback: informática serviços

  31. Pingback: malatya siksin

  32. Pingback: fournisseur de maquillage pas cher

  33. Pingback: http://www.recycletotes.com

  34. Pingback: clemsondeckbuilders.com/

  35. Pingback: Bep tu cong nghiep

  36. Pingback: angara fahise

  37. Pingback: angara fahise

  38. Pingback: bursa orospu

  39. Pingback: lawyerforaccident.net

  40. Pingback: ankara escort

  41. Pingback: Facebook Live

  42. Pingback: taxi service

  43. Pingback: tumblr.com

  44. Pingback: Term Life Insurance

  45. Pingback: blogspot.com

  46. Pingback: https://tribot.org

  47. Pingback: game subway surf

  48. Pingback: here

  49. Pingback: Stephani Mitchel

  50. Pingback: Greg Thmomson

  51. Pingback: gmail to check your gmail

  52. Pingback: mp research cabergoline uses

  53. Pingback: clentrimix

  54. Pingback: search all craigslist

  55. Pingback: entrenamiento 1000 metros

  56. Pingback: urbancity5.xyz

  57. Pingback: testo usa

Inserisci un commento

Scroll To Top
shared on wplocker.com