domenica , maggio 14 2017
ULTIME NEWS
Ti trovi qui: Home / NEWS / IL DEBITO DELLA REGIONE PIEMONTE

IL DEBITO DELLA REGIONE PIEMONTE

Intervengo sul dibattito che si sta accendendo in rete sui Parchi.

In realtà il problema è generale, purtroppo non riguarda solo questo ente ma tutto ciò che dipende dalla Regione Piemonte ormai dichiarata formalmente fallita, con lo stupore di molti.

Roberto Cota, il Presidente della Regione, subentrato nel 2010 alla Signora Bresso l’aveva già affermato, più di un anno fa’, evidenziando il debito ereditato, ben superiore a quanto scritto sui giornali.

Con un’ esposizione così alta era evidente il possibile default.

Stiamo pagando anni di esagerazioni, anche Monti se n’è accorto..

 L’Italia sta restituendo interessi assurdi, con un debito pubblico senza precedenti frutto di una scellerata politica.

Tagliare, tanto per tagliare non serve, bisogna ridurre le passività, per pagare meno interessi.

Ecco, questo avviene a livello nazionale e purtroppo anche in Piemonte.

E’ inutile prendersela con chi, ora, sta governando o meglio, sta cercando di amministrare.

Dobbiamo guardare indietro e condannare coloro hanno creato il disastro.

Questo vale per Monti, per Cota e per tutti coloro che si trovano a dirigere enti derivati dalla Regione, come lo sono i Parchi.

L’addebito che mi sento di fare a Cota è che non è stato capace di porre un freno, a questo sperpero di denaro pubblico.

Insomma, non ha preso quelle decisoni coraggiose e necessarie.

Sicuramente impopolari ma che forse avrebbero fatto cambiare rotta, alla Regione da lui amministrata.

Un esempio: mentre noi in Provincia di Cuneo uscivamo dalle partecipate, loro in Regione Piemonte non solo rimanevano dentro ma in molti casi hanno acquistato le nostre quote.

A Cota e alla sua giunta è mancato il coraggio.

Quello che avrebbe permesso di migliorare i conti.

Ora, caro Cota, puoi ancora provarci.

Ad esempio sui Parchi è inutile lasciare al comando gente seria e capace come Gianluca Barale di Valdieri, senza dargli delle risposte e una linea da tenere.

E’ inutile lavorare sulla difensiva.

Bisogna essere capaci di prendere decisioni efficaci.

Il debito della Regione Piemonte va diminuito ma per far ciò ci va capacità e fantasia.

E’ necessario eliminare i costi inutili subito, con la massima urgenza, però il taglio deve avvenire con criterio.

Roberto Cota, circondati di gente capace come il Barale e dagli l’ ossigeno per amministrare.

Coraggio e genialità, CARO COTA!

Piermario Giordano

 

71 commenti

  1. Parole giuste x incoraggiare il Presidente Cota…..ma come tu ben sai è difficile riparare il danno creato……anche a livello nazionale i partiti hanno dato la “patata ” bollente ai dei tecnici (x non sporcarsi le mani ) e con quale risultato ? L unica cosa (x quanto riguarda i parchi) innanzi tutto ridimensionarli (c è ne sono troppi specialmente nella PROVINCIA DI CUNEO ) e troppa gente che ci mangia sopra……e poi fare in modo che vengano autogestiti da persone di competenza non da persone PRESTATE alla POLITICA……ma persone che hanno voglia di sporcarsi le mani nel vero senso della parola.

    • Per quanto riguarda i due parchi delle nostre zone, il Marguareis e l’Alpi Marittime sono retti da due persone valide: Erbì e Barale, hanno capacità, sono riconosciuti dal territorio e operano per il bene della gente che li abita.
      Purtroppo la giunta Cota non sta dando loro risposte, per questo è inutile mettere persone valide e poi non dargli la possibilità di operare, questo è il mio rammarico.

  1. Pingback: blue ofica

  2. Pingback: reserver hotel pas cher

  3. Pingback: unique gifts, gadgets to buy, gift for men

  4. Pingback: consulto di cartomanzia

  5. Pingback: Purchase Legit Turanabol Online

  6. Pingback: antalya orospu

  7. Pingback: antalya orospu

  8. Pingback: ccn2785xdnwdc5bwedsj4wsndb

  9. Pingback: orospunun dogurdugu

  10. Pingback: xcn5bsn5bvtb7sdn5cnvbttecc

  11. Pingback: c8n75s5tsndxcrsfsfcscjkfsk

  12. Pingback: Satta Matka

  13. Pingback: porno

  14. Pingback: z3c33mxcwnte5dtgeurws0gfff

  15. Pingback: cn7v5jdncgsdjkx4m9c5nyecen

  16. Pingback: sekis izle

  17. Pingback: orospu cocuguyum

  18. Pingback: porno

  19. Pingback: anani siktigim

  20. Pingback: orospunun dogurdugu

  21. Pingback: wxmsrxte8rnfemr8fwnfrwgfrg

  22. Pingback: xm48t5w4x3n2rmfe5xy8rt5m4t

  23. Pingback: movie2k

  24. Pingback: anami sikin

  25. Pingback: commercial real estate Miami

  26. Pingback: buy backlinks

  27. Pingback: european steroids for sale

  28. Pingback: life insurance lawyer attorney

  29. Pingback: economics tuition

  30. Pingback: economics tuition

  31. Pingback: miami warehouses for sale

  32. Pingback: economics tutor

  33. Pingback: best place to order steroids

  34. Pingback: econs tuition

  35. Pingback: buysteroidsonline

  36. Pingback: defective airbag accidents

  37. Pingback: tribot rs3 runescape botting tips

  38. Pingback: Diabetes Destroyer Scam

  39. Pingback: tarif electricien saint maur des fosses

  40. Pingback: porno

  41. Pingback: quebec government funding

  42. Pingback: anabolic for sale

  43. Pingback: Law

  44. Pingback: Bep tu cong nghiep

  45. Pingback: Khay com inox

  46. Pingback: Best Blog in India

  47. Pingback: India

  48. Pingback: Sales Copy Academy Review

  49. Pingback: Ejerlejlighed Odense

  50. Pingback: 手錶手機色情

  51. Pingback: buca escort

  52. Pingback: kadıköy escort

  53. Pingback: pornoooo

  54. Pingback: film izle

  55. Pingback: baltic siker o.ç

  56. Pingback: read here

  57. Pingback: masterject 100

  58. Pingback: orosbu çocuğunun sitesi

  59. Pingback: siktir git

  60. Pingback: siktir git

  61. Pingback: siktir

  62. Pingback: siktir git

  63. Pingback: best steroid shop

  64. Pingback: inject sustanon steroids

  65. Pingback: oyledegıilboylesikilir

  66. Pingback: dolandırıcı pic

  67. Pingback: superdrol steroids

  68. Pingback: yada yapılanlara

  69. Pingback: 他媽的谷歌

Inserisci un commento

Scroll To Top
shared on wplocker.com