giovedì , aprile 13 2017
ULTIME NEWS
Ti trovi qui: Home / NEWS / IL GOVERNO LETTA

IL GOVERNO LETTA

lettaE’ difficile dare un giudizio sul neo nato governo Letta.

Il popolo chiedeva un governo.

Il PD, dopo aver cercato un’impossibile alleanza con il Movimento 5 Stelle e dopo essersi sfasciato sull’elezione del Presidente della Repubblica, ha fatto ciò che il PDL e in particolare Berlusconi chiedevano fin dal primo giorno dopo le elezioni. 

Ed ora?

Cosa succederà?

letta1Ci ritroviamo nella strana situazione in cui un governo, con un premier del PD è ostaggio di Silvio Berlusconi.

Non tanto del PDL ma del suo capo carismatico che ha fondato tutta la sua campagna elettorale sull’abolizione e addirittura la restituzione dell’IMU.

Curiosamente, se si tornasse alle elezioni, i sondaggi danno in testa, con un buon vantaggio, il partito di Silvio Berlusconi che in virtù di ciò può maggiormente alzare il tiro.

Inutile pensare alla delusione di chi fino a ieri ha votato il PD perchè unica alternativa al “cattivo” Berlusconi.

Inutile dare ragione a Grillo che fin dall’inizio aveva previsto tale situazione.

E’ un’alleanza nuova, irreale.

Però io dico: coraggiosa e fantasiosa.

Al di là dell’alleanza, in questo governo, ci sono delle persone.

letta2Molti di questi sono giovani, molte sono donne e molti sono alla prima esperienza da ministro. 

Credo in loro e spero che queste persone chiamate ministri lascino perdere una volta per tutte le divisioni e pensino al bene di questo paese chiamato Italia.

Spero che  sappiano agire autonomamente senza lasciarsi troppo influenzare dagli slogan più o meno elettorali dei loro leader.  

E poi ci sono loro, i giovani del Movimento 5 stelle che francamente non potevano far parte di un governo.

letta3Loro stanno bene lì, a controllare ciò che fanno loro.

Bisogna vedere se loro sapranno ascoltarli.

Buon lavoro.

A tutti Voi.

Piermario Giordano

 

60 commenti

  1. Non mi sembra una politica tanto nuova. E’ l’ennesima riproposizione del Compromesso Storico ! Tutti assieme appasionatamente affinchè nulla cambi e resistano i soliti vecchi equilibri di potere in mano ai soliti potentati, più ancora che alle lobbies. Ancora una volta sono riusciti a mantenere la parassitaria ed improduttiva “Tassa sull’Unità” (d’Italia).
    Siamo proprio dei gonzi !!

  2. Mi associo a jeremiah ed aggiungo che sento già un aria di conflitto sull’IMU ma nessuno propone TAGLI significativi. L’”impresa” Italia governata sull’incremento della spesa improduttiva sarà destinata al fallimento, d’altronde il neo primo ministro ha dichiarato che “o si crea lavoro o falliremo”. Sempre motlo imprecisi i nostri politici: il lavoro deve essere produttivo di reddito e non parassitario, di quest’ultimo l’Italia è già strapiena!!! Mi dispiace ma segnali concreti di “rinnovamento” non ne vedo e neppure i grillini ci salveranno, purtroppo la vecchia casta politica li ha emarginati, era però prevedibile, sono troppo “impreparati” per combattere contro tutto e tutti. Poi la poltrona conquistata forse contribuisce a cambiare molte IDEE. Ne hanno già dato prova. Poveri noi, che ci tocchi proprio fare la rivoluzione? :-) :-) Ciao Pier!

  3. Che ne diresti invece di cercare sempre qualcosa di nuovo rivedere un momentino il passato? I nostri padri e nonni non “fantasticavano” molto ma erano concreti, costruivano, e costruivano BENE. Oggi si pianifica, si progetta, si fanno le conferenze, ci si “confronta”, si promette, si “auspica”, si aprono tavoli. Sai che per sostituire una lampadina ed essere in regola con le Leggi devi far intervenire un tecnico qualificato che, prima di usare la scaletta a tre gradini deve compilare il modulo della sicurezza che tu devi firmare assumendoti la responsabilità del “cantiere” poi, sostituita la lampada deve rilasciarti il certificato di conformità e la dichiarazione che provvede in proprio allo smaltimento che ti costerà il doppio della lampadina nuova. Ma ci rendiamo conto che abbiamo raggiunto, grazie a quella che tu chiami fantasia, il limite del ridicolo, anzi, del demenziale! Mi ripeto ancora ma secondo me ci vorrebbe solo una rivoluzione pacifica, ribellione contro la burocrazia e, se necessario, sospendere tutti il pagamento delle tasse. Solo così i nostri politici dovrebbero alzare bandiera bianca e andare a lavorare anche loro.

  4. Hai ragione gigetto, tutta questa burocrazia non ha fatto altro che crearci un sacco di problemi e ci ha complicato la vita.
    Quando parlo di fantasia mi appello a quell’estrosita’ tipica di noi italiani che nei momenti di difficoltà sappiamo tirar fuori.
    Il passato e’ importante e l’appello ai nostri padri mi sembra giusto: loro erano seri e concreti, insegniamo questi valori ai nostri figli.

  1. Pingback: blue ofica

  2. Pingback: About this Journal

  3. Pingback: Pulling

  4. Pingback: acessories for gopro

  5. Pingback: comparateur hotel

  6. Pingback: comparateur hotel

  7. Pingback: kokos trolar

  8. Pingback: ankara kahpeleri

  9. Pingback: his comment is here

  10. Pingback: ccn2785xdnwdc5bwedsj4wsndb

  11. Pingback: xcmwnv54ec8tnv5cev5jfdcnv5

  12. Pingback: free porn

  13. Pingback: ICQ Chat

  14. Pingback: cnwy4s74csndsjfgjkakaegfjs

  15. Pingback: cndfzxmcnzxbvczxmxddfgsxsb

  16. Pingback: cm84o5toxmwnc57vtbcdnv55v4

  17. Pingback: z3c33mxcwnte5dtgeurws0gfff

  18. Pingback: cn7v5jdncgsdjkx4m9c5nyecen

  19. Pingback: sekiz izle

  20. Pingback: orospu cocuguyum

  21. Pingback: sekiz izle

  22. Pingback: orospunun dogurdugu

  23. Pingback: xm48t5w4x3n2rmfe5xy8rt5m4t

  24. Pingback: orospunun cikarttigi sahin can coskun

  25. Pingback: warehouse for sale Miami

  26. Pingback: crafting runescape

  27. Pingback: webinar jeo review

  28. Pingback: webinar jeo review

  29. Pingback: legal steroid reviews

  30. Pingback: economics tuition

  31. Pingback: economics tuition

  32. Pingback: miami office building for sale

  33. Pingback: mapa niemiec wyznaczanie trasy

  34. Pingback: econs tuition

  35. Pingback: econs tuition

  36. Pingback: anabolic steroids sale

  37. Pingback: malatya siksin

  38. Pingback: emine uysal satliktir

  39. Pingback: depannage plombier paris 15

  40. Pingback: plombier saint denis tarif

  41. Pingback: maquillage avril bio

  42. Pingback: purchase steroids online

  43. Pingback: Noi luoc gio cha

  44. Pingback: angara fahise

  45. Pingback: recycletotes.com

  46. Pingback: Question Papers

  47. Pingback: bursa orospu

  48. Pingback: http://www.tradeonixbonuses.com/bonus-tutorial/

  49. Pingback: information

  50. Pingback: lipo 6 black ultra concentrate

  51. Pingback: best place to buy steroids

  52. Pingback: stanozolol cream side effects

  53. Pingback: rutina quema grasa

  54. Pingback: testo usa

Inserisci un commento

Scroll To Top
shared on wplocker.com