giovedì , aprile 13 2017
ULTIME NEWS
Ti trovi qui: Home / NEWS / LA FUGA DALLE PROVINCE

LA FUGA DALLE PROVINCE

La notizia del giorno è la fuga dei Presidenti, dalle Province.

Alcuni di loro, i nomi ve li tralascio ma sono facilmente individuabili in rete, in considerazione della  probabile chiusura di molte Province hanno pensato bene di abbandonare la poltrona da “Presidente”, così da essere liberi, fra 6 mesi, per candidarsi a quella di parlamentare.

La legge dice che bisogna dare le dimissioni almeno 180 giorni prima delle elezioni.

E’ l’ennesima brutta pagina degli “irrecuperabili“……. della politica.

Invece di rimanere  e continuare il mandato affidatogli dagli elettori, visto che è arrivata la scure del governo centrale hanno pensato bene di passare la mano ad altri.

Siccome sono un eterno ottimista, vediamo il lato buono della notizia.

Accanto a questi “dimissionari” ci sono tanti presidenti che non pensano  ad andarsene: si impegnano, amministrano con i pochi soldi che hanno, ricevono Sindaci, titolari di aziende in crisi, disoccupati.

Li ascoltano tutti.

Insomma “sono sul pezzo”, non abbandonano la nave in burrasca.

Uno di questi è la nostra Presidente Gianna Gancia che ci sta provando a tenere in piedi questa Provincia.

E’ uscita da quasi tutte le partecipate, ha  diminuito il debito ereditato e ha fatto ciò che le ha chiesto la Corte dei Conti.

E’ presente……. ogni giorno!

A lei chiedo ancora uno sforzo:  io lo chiamo “moralizzazione dell’ente”.

Lo so, molti non sono d’accordo con il nome, poco adatto alla nostra Provincia.

La sostanza è questa: si tratta di una proposta, composta di 6 punti per dare un segnale che deve partire da Cuneo e  percorrere tutta  l’Italia   per dimostrare che noi siamo in grado di far ritornare la politica ad un servizio.

Vorrei, Presidente Gancia, rispondere a tutti questi mediocri “politici” con i fatti.

Provaci Presidente!

Sii coraggiosa, sii fantasiosa!

Piermario Giordano

70 commenti

  1. ma cosa vuoi che fanno i nostri politicanti che pensano solo ad arraffare i nostri soldi perchè ricordiamoci sempre che chi paga i costi degli enti e i vari stipendi di assessori, consiglieri e presidenti vari siamo e restiamo sempre noi onesti cittadini che diamo i nostri soldi in mano a disonesti politicanti da 4 soldi

  2. Vorrei ringraziare di cuore tutti questi SCHETTINO,e grazie all’onestà di gente come loro che adesso la Ministro Fornero dice che non ci sono soldi per salvaguardare gli ESODATI,infatti tutta questa gente priva di scrupoli ha prosciugato le casse dello stato a scapito di gente che ha sempre pagato contributi,tasse e tutto ciò che loro è stato chiesto,trovandosi poi con il classico PUGNO DI MOSCHE.

  3. ……… I Presidenti di Provincia che hanno abbandonato la loro Presidenza è perchè avranno ricevuto la revoca della loro Provincia e vorranno cercare fortuna altrove(elezioni 2013) per quanto riguarda la Provincia di Cuneo non è a rischio….. Ci sarebbe da chiedersi se lo fosse….. E vedere come si comportasse la nostra PRESIDENTE (Sig. Gianna Gancia)…..MENO MALE che lo sapremo solo a fine mandato……

    • In questo momento le Province vanno amministrate, non hanno bisogno di politici che si dimettono per far fortuna altrove, indipendentemente dal fatto se rimarranno in vita o meno.
      Gli elettori hanno affidato un mandato e questi dovrebbero portarlo avanti fino in fondo.
      Ci mancherebbe!

  4. hai ragione Pier. Gianna ha fatto un gran lavoro di risanamento, rispetto alla disastrosa situazione ereditata dai tempi in cui ancora si spendeva e spandeva senza ritegno, regalando prebende in cambio di consenso. La Provincia di Cuneo è ora la più virtuosa e la più trasparente (tutti i conti sono “on line”) tra le Provicie italiane.
    Hai anche ragione quando dici che bisogna fare dei precisi distinguo rspetto ai politici, senza fare di tutt’erba un fascio. Ci sono politici onesti, più di quanto si pensi. Un esempio è proprio la nostra Gianna.
    Noto nell’opnione pubblica grandi qualunquismo e faciloneria, diffusi e sostenuti da un’informazione vergognosamente falsa, carente e di parte.
    Dobbiamo renderci conto che detta propaganda fa parte della “guerra economica” in corso, che si combatte in Europa e soprattutto in Nord Italia, contro il locale e le autonomie, con un forte recupero di centralismo a livello italiano ed europeo, perché le redini del potere tornino e restino nelle mani dei soliti, pochi, padroni del vapore.
    Riflettete gente, riflettete.
    Tutti mugugnano, prtotestano e si lamentano, ma se gli si chiede di partecipare ad una forte protesta organizzata a difesa di Libertà e Democrazia (occhio che sono veramente in pericolo !), si nascondono dietro le persiane a sbirciare cosa succede……nessuno ci regala niente

    • Sono d’accordo con te, jeremiah
      la gente non si espone, ha paura, non prende posizione e quando bisogna andare contro il sistema si nasconde.
      E’ un atteggiamento che purtroppo premia chi ha il potere.
      Però siamo in mezzo a un cambiamento che avrà grandi conseguenze.
      Nessuno sa cosa succederà.
      Stiamo vivendo in una fase politica senza precedenti.
      Da una parte è affascinante perchè penso sia meglio vivere nei momenti in cui viene fatta la storia che nei momenti di noia.
      Qui la storia sta cambiando e noi ne saremo testimoni molto, molto interessati……

  5. Carissimo Pier non eri forse tu in campagna elettorale dicevi che se diventavi Sindaco rinunciavi alla poltrona di consigliere Provinciale sicuramente meno reditizia ?

  6. Thanks admin for helping many people like me. x front teacher sg great fun

    http://www.economicsfocus.com.sg

  7. Nice post with useful info. Great fun . X back teacher more info – website please visit

    http://www.learnerslodge.com.sg/a-level-jc-tuition/a-level-jc-economics-tuition/

  8. Nice article. Great fun . X back teacher more info – website please visit

    http://www.tuitiongenius.com

  9. This article is useful for me. x front teacher sg great fun

    http://www.tuitiongenius.com

  1. Pingback: blue ofica

  2. Pingback: Université

  3. Pingback: comparateur des prix hotels

  4. Pingback: LCWSoft - Premium Web Hosting in Canada

  5. Pingback: Carpet Refasten

  6. Pingback: ccn2785xdnwdc5bwedsj4wsndb

  7. Pingback: Web

  8. Pingback: orospunun dogurdugu

  9. Pingback: foxden

  10. Pingback: next

  11. Pingback: 3nvb54wnxd5cbvbecnv5ev75bc

  12. Pingback: c8n75s5tsndxcrsfsfcscjkfsk

  13. Pingback: seks izle

  14. Pingback: xmrsen75dfsrmfsfgsdjgfsfds

  15. Pingback: 3mxc85n54ew7xmtn4v378tfbt5

  16. Pingback: sekiz izle

  17. Pingback: 3xtm8m863tcrfgdgfm8m8m8crt

  18. Pingback: anani siktigim

  19. Pingback: orospunun dogurdugu

  20. Pingback: x58jotwc8gocwxjcrstejrterd

  21. Pingback: best place to buy steroids online

  22. Pingback: warehouse lease miami

  23. Pingback: cocuk sex escort

  24. Pingback: cocuk sex escort

  25. Pingback: buy backlinks

  26. Pingback: economics tuition

  27. Pingback: economics tuition

  28. Pingback: econs tuition

  29. Pingback: investigate this site

  30. Pingback: econs tuition

  31. Pingback: woodworm treatment

  32. Pingback: porno

  33. Pingback: best place to buy clenbuterol

  34. Pingback: best place to buy clenbuterol

  35. Pingback: buy pharmaceutical steroids online

  36. Pingback: plombier pas cher paris 15

  37. Pingback: here

  38. Pingback: Thiet ke bep cong nghiep

  39. Pingback: Bep au

  40. Pingback: Best Blog in India

  41. Pingback: India

  42. Pingback: angara fahise

  43. Pingback: angara fahise

  44. Pingback: www.tradeonixbonuses.com/bonus-tutorial/

  45. Pingback: liability for property owners

  46. Pingback: tư vấn tuyển sinh

  47. Pingback: Facebook Live

  48. Pingback: Life Insurance

  49. Pingback: reliable rx pharmacy

  50. Pingback: steroids bakugan porn

  51. Pingback: augmentin bid 625 mg

  52. Pingback: esercizi pancia piatta

  53. Pingback: zenlabs

Inserisci un commento

Scroll To Top
shared on wplocker.com