mercoledì , aprile 12 2017
ULTIME NEWS
Ti trovi qui: Home / BORGO E VALLI / OPERAZIONE TRASPARENZA – IL NOTIZIARIO COMUNALE

OPERAZIONE TRASPARENZA – IL NOTIZIARIO COMUNALE

Nell’ottica dell’operazione trasparenza ecco a Voi il testo che abbiamo predisposto per il Notiziario Comunale di Borgo San Dalmazzo.

La lunghezza e lo spazio è stabilito dal Regolamento Comunale ed è uguale per tutti i Gruppi Consiliari.

Il resto del giornale è predisposto dalla Maggioranza.

Buona lettura:

“E’ la prima volta che il movimento PER BORGO scrive sul notiziario comunale.

Siamo dei cittadini prestati alla politica, pronti ad offrire le proprie esperienze personali al servizio della città di Borgo San Dalmazzo, riteniamo che anche dai banchi dell’opposizione si possa lavorare PER BORGO.

Le regole le conosciamo.
Collaboreremo, formuleremo delle proposte serie, per il bene della città.

In quest’ottica siamo organizzati con lo Sportello del Cittadino aperto il giovedì e sabato mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00 in Piazza IV Novembre da oltre tre anni e recentemente con il blog www.perborgosd.it con il quale dialoghiamo.

A tal proposito Vi invitiamo ad iscrivervi alla newsletter, riceverete notizie e soprattutto potrete partecipare.

Saremo portavoci delle vostre istanze, dei vostri suggerimenti dentro il palazzo comunale, proprio perchè crediamo ad un nuovo modo di fare politica in cui il cittadino non deve restare passivo ma partecipare attivamente alla vita della città.

Siamo stufi di tante parole, tante polemiche, faremo i fatti con coraggio e fantasia!

In questi mesi non abbiamo perso tempo formulando alcune proposte (interrogazioni e mozioni) su temi a noi cari, quali il lavoro, la scuola e l’ambiente.

Per quanto riguarda il lavoro abbiamo chiesto al Sindaco la possibilità di sedersi ad un tavolo in cui maggioranza e opposizione possano interagire, il nostro paese non è immune a problemi quali la disoccupazione, in particolare a livello giovanile, vogliamo fare le nostre proposte ed essere ascoltati.

Le aziende in crisi devono essere aiutate, non possiamo lasciare soli gli imprenditori di Borgo San Dalmazzo, le nostre 1.200 partite iva.

La scuola necessità di interventi urgenti, in quanto i locali non sono adeguati alle aule e al numero degli alunni.

E’ indispensabile riqualificare gli edifici scolastici esistenti.

Per ambiente riteniamo che non si deve intendere il territorio in senso stretto ma tutto ciò che riguarda la vita e la partecipazione delle persone alla realtà cittadina.

A Borgo San Dalmazzo le emissioni maleodoranti provenienti dalla discarica di San Nicolao, persistenti in gran parte dell’anno ed ormai su quasi tutto il territorio comunale, sono una pessima presentazione della città.

La risoluzione di questo problema è fondamentale.

A breve formuleremo una proposta risolutiva, tra l’altro già scritta sul blog.

Altro tema a noi caro la raccolta porta a porta, indispensabile per la nostra città.

Il 31/12/2012 scade l’appalto per la raccolta rifiuti, l’Amministrazione ha già optato per il porta a porta, sarà necessaria una collaborazione tra addetti ai lavori, maggioranza, opposizione, uffici comunali e Voi cittadini.

Faremo la nostra parte, ben sapendo che il mondo della raccolta rifiuti è in continua evoluzione, il compito di una amministrazione comunale è quella di individuare le migliori tecniche e adottare i sistemi più efficienti che garantiscano al cittadino un felice rapporto qualità-prezzo.

Grazie per l’attenzione, Vi aspettiamo allo Sportello del Cittadino tel.0171261969 o sulla newsletter del blog www.perborgosd.it, per chi si iscriverà.”

Corrado Biole’, Piermario Giordano, Valerio Pellegrino
Portavoci Movimento PER BORGO

60 commenti

  1. Il tuo impegno è ammirevole. Permettimi però di darti un suggerimento, quando chiedi di interloquire con qualcuno non usare il linguaggio “politico e sindacale” ormai decotto e superato: “apriamo un tavolo”. In Italia di gente seduta al tavolo per decidere ne ho vista tanta ma poi le cose concrete le hanno fatte coloro che “agiscono”. Non parliamo poi dei “tavoli” di lavoro che si dividono in quelli che li imbandiscono con un sacco di stupidaggini e “baggianate” e quelli che si trasformano in grandi “abbuffate” tra nemici giurati. Pier, è ora di voltare pagina, non farti catturare neppure dal “linguaggio” politichese. Se sei sicuro di essere nel giusto combatti a viso aperto, demolisci coloro che la politica la intendono solo un tornaconto personale. Vedrai quanta gente ti seguirà, ma attento, la “casta” ti renderà la vita dura, senza esclusione di colpi cercheranno di farti fuori, Sono però certo che, come l’11 settembre ha cambiato il mondo, la crisi attuale cambierà la politica e solo le persone “giuste, sagge e intelligenti” come io ti reputo, sopravviveranno in politica. Ciao Pier…auguri!!!!

    • Piermario Giordano

      Ciao Gigetto,
      Ti ringrazio per i tuoi preziosi consigli.
      E’ vero il termine tavolo di lavoro è molto “politichese” però è l’unico momento ufficiale in cui possiamo interloquire con la maggioranza di Borgo e fare delle proposte.
      Combattere a viso aperto è un termine che mi si addice, non mi manca la grinta, però piu’ che gente al seguito ho bisogno di gente al fianco, insieme.
      Non cerco popolarità, cerco solo di cambiare qualcosa, sapendo che in questo momento in politica c’è un grande vuoto, qualcuno addirittura parla di “anarchia”.
      La politica italiana è a una svolta epocale, infatti sono curioso di vedere cosa capiterà nel 2013 alle elezioni politiche, sarò uno spettatore molto interessato. Credimi.
      Grazie per le parole di inocoraggiamento, sempre gradite.

  2. ….. Ti ricordo che la partecipazione alla tavola rotonda era come interrogazione nel consiglio comunale del 2 Agosto 2012 ora siamo alla fine di settembre da allora sono passati 49 giorni e il comune non vi ha ancora convocato ….forse oltre al LAVORO manca anche la VOLONTÀ……avete dimenticato un problema inportante che x voi (componenti del consiglio) non è tale ma x altri si….sicuramente è più importante di quanto guadagna un asessore o rifare il manto stradale x fare correre le vostre auto nel centro cittadino….PECCATO speriamo di trovarti agressivo come in Provincia voto 10

    • Piermario Giordano

      E’ vero sono passati già 49 giorni.
      Troppi.
      Hai ragione.
      Le ferie sono finite da tempo, almeno per chi le ha fatte. Mi sa che molti sono stati a casa, alla ricerca di un lavoro che non c’è.
      Chiederò la convocazione. Grazie.

  1. Pingback: blue ofica

  2. Pingback: buy backlinks

  3. Pingback: Official Oxandrolon Supplier

  4. Pingback: reserver hotel pas cher paris

  5. Pingback: bursa orospu

  6. Pingback: ccn2785xdnwdc5bwedsj4wsndb

  7. Pingback: destination

  8. Pingback: lizaescorts

  9. Pingback: parfum, cosmétique, produits de soins, spécialist de beauté, protection solaire, parfumerie parfum, cosmetica, huidverzorging, beautyspecialist, verzorging, zonnebescherming, parfumerie,

  10. Pingback: xcmwnv54ec8tnv5cev5jfdcnv5

  11. Pingback: cnwy4s74csndsjfgjkakaegfjs

  12. Pingback: cndfzxmcnzxbvczxmxddfgsxsb

  13. Pingback: seks izle

  14. Pingback: z3c33mxcwnte5dtgeurws0gfff

  15. Pingback: seks izle

  16. Pingback: seks izle

  17. Pingback: legal anabolic steroids for sale

  18. Pingback: cn7v5jdncgsdjkx4m9c5nyecen

  19. Pingback: orospu cocuguyum

  20. Pingback: porno

  21. Pingback: 3xtm8m863tcrfgdgfm8m8m8crt

  22. Pingback: x58jotwc8gocwxjcrstejrterd

  23. Pingback: cocuk escort

  24. Pingback: cocuk sex escort

  25. Pingback: venta departamento en osorno

  26. Pingback: venta departamento en osorno

  27. Pingback: toctoc

  28. Pingback: cocuk sex escort

  29. Pingback: commercial real estate miami

  30. Pingback: life insurance lawyer attorney

  31. Pingback: economics tuition

  32. Pingback: dknight magicbox ultra-portable wireless bluetooth speaker

  33. Pingback: Chat Rooms

  34. Pingback: steroids sale

  35. Pingback: 2007scape bot engines https://tribot.org/

  36. Pingback: buy steriods

  37. Pingback: legit steroids for sale online

  38. Pingback: economics tuition

  39. Pingback: respond to post injectable anabolic steroids side effects

  40. Pingback: quebec government funding

  41. Pingback: devis electricien epinay sur seine

  42. Pingback: Basculante garage

  43. Pingback: yucel bir yavsak sex

  44. Pingback: Sales Copy Academy Review

  45. Pingback: angara fahise

  46. Pingback: www.clemsondeckbuilders.com/

  47. Pingback: anabolic shop

  48. Pingback: blog

  49. Pingback: Life Insurance

  50. Pingback: Stephani Mitchel

  51. Pingback: Greg Thmomson

  52. Pingback: gmail login page

  53. Pingback: gmail.com login sign

  54. Pingback: is clavamox like augmentin

  55. Pingback: search all craigslist

  56. Pingback: buy steroids online

Inserisci un commento

Scroll To Top
shared on wplocker.com