sabato , gennaio 21 2017
ULTIME NEWS
Ti trovi qui: Home / NEWS / ORA O MAI PIU’

ORA O MAI PIU’

oraomaipiùIl paese versa in una crisi senza precedenti.

La gente cerca lavoro e purtroppo non lo trova.

Loro cosa fanno?

Nulla.

Hanno fatto un governo di larghe intese che io chiamo di largo “inciucio”.

Il mio Sportello del Cittadino continua ad essere invaso di gente che cerca lavoro e la differenza fra noi e loro è sempre più ampia.

Ieri ho partecipato ad un Consiglio Provinciale: i toni si sono accesi per colpa mia.

Peccato che la sala era deserta e i media non scrivono nulla.

Ho detto che la gente, solo quella, conta veramente per me.

La gente non vota nessuno, ha perso anche la speranza che aveva dato loro Grillo e il suo Movimento 5 stelle.

La soluzione pacifica per uscire dalla crisi.

Viviamo in un vuoto politico.

vuotopoliticoQuel vuoto che i partiti tradizionali non possono più colmare, hanno perso la nostra fiducia.

E ricordatevi, uomini del sistema: la fiducia arriva piano, piano ma va via molto, molto velocemente e non torna più.

È arrivato il momento di colmare questo vuoto.

La gente, lo vuole, la gente c’è lo chiede.

Aiutatemi.

Per V.P. imprenditore “arrabbiato, per l’eccesso di burocrazia”.

Per R.R. madre di famiglia preoccupata, per il futuro dei propri figli.

Per F.M. maestra elementare, costretta a farsi le fotocopie.

Per R.G. studente universitario, disorientato.

Per F.M. sindaco/martire.

Per R.L. disoccupato, dimenticato da tutti.

Per G.F. impiegato statale, vittima del sistema.

Per R.T. operaio, padre di famiglia, in eterna difficoltà.

 Per M.N. artigiano, in lotta con equitalia.

Ognuno di loro ha una storia da raccontare.

Ognuno di loro ogni giorno è in battaglia, lotta contro il sistema.

Li ho ascoltati in silenzio.  

Ora, però e’ venuto il momento di ribellarsi.

lacoscienzaSolo così sarò tranquillo con la mia coscienza.

Ho tanta voglia di lottare, per loro.

Nella mia vita, anche grazie a questo blog ho conosciuto tante brave persone.

Tante persone valide e capaci. 

Alzate la testa, brave persone e fatemi un cenno.

Ora o mai più.

Piermario Giordano

70 commenti

  1. Non posso sapere se l’anonimato della tua lista sia dovuto a “privacy” o se tutte queste persone abbiano timore di rilevare la loro identità; so però una cosa, i problemi che emergono sono enormi e purtroppo individualmente sono irrisolvibili. Ognuno di noi che ha un problema combatte contro i mulini a vento, la pubblica amministrazione è talmente “sovrana e superba” che non prende neppure in considerazione i tuoi seppur validissimi motivi di contestazione. Si rimpallano le responsabilità, anche perchè in effetti nessuno è responsabile, nel senso che nessuno paga per gli sbagli della pubblica amministrazione. Se un privato sbaglia, paga, se un funzionario pubblico sbaglia, anche nei rari casi che il cittadino riesce a “spuntarla”, nessuno paga perchè nessuno è responsabile di un procedimento di richiesta di tasse, anche se non dovute. Ti rendi conto poi quando arrivano richieste che riguardano 8 o 9 anni addietro? Il cittadino deve dimostrare la sua buona fede o addirittura la sua “innocenza”. Ora poi che lo Stato e gli Enti pubblici non hanno più i fondi necessari per pagare i miseri stipendi dei dirigenti (anche di 1.000.000,00 di euro) si accaniscono contro i poveri lavoratori e pensionati con redditi da fame. Condivido al 100% il tuo “ORA O MAI PIU’” ma cosa intendi fare? Non bastano gli “ultimatum” alla Grillo, le soluzioni sono solo due: la prima è una “rivoluzione” violenta, che sicuramente nessuno auspica, la seconda è l’applicazione di una raccomandazione di un noto statista: “per far morire un governo (L….) non occorre altro che una rivolta fiscale” se non gli dai più da mangiare qualsiasi sanguisuga muore. Questa seconda soluzione deve essere però “supportata” da una grande condivisione popolare. Provaci Pier!!! e…..buona fortuna!!!!!!!!!!!!

    • Ho scritto l’iniziale dei nomi, veri, per la privacy assolutamente doverosa, in questi casi.
      Cosa intendo fare?
      Prima di tutto, contarci e ne sono certo, siamo in tanti.
      Voglio fondare un vero movimento, trasversale con un progetto politico serio.
      A Borgo San Dalmazzo e in Provincia di Cuneo sto già lavorando, non mollo.
      L’ho detto, la mia coscienza e’ più importante.
      Cerco brave e capaci persone in gradi di aiutarmi.
      Siete tutti convocati.
      Grazie Gigetto

  2. ma, accidenti, quand’è che vi sveglierete, aprirete gli occhi ? La Padania ha tutti i requisiti per essere la Confederazione economico-politica più ricca e più forte al mondo ! Perchè abbiamo una immensa capacità imprenditoriale e abbiamo la fantasia necessaria per renderla ineguagliabile. Abbiamo pure un tessuto sociale ancora ricco delle virtù civiche., apprese fn dai secoli scorsi, al tempo delle Libertà comunali. Per questo saremmo anche l’Agglomerato politico più “giusto” e democratico al mondo, perchè i padani hanno il senso innato della vera solidarietà. Invece no ! Godiamo masochisticamente nell’essere una colonia di Roma, che ci succhia sangue e risorse, e sta distruggendo il nostro tressuto sociale e la nostra millenaria cultura, facendoci invadere da torme di disperati senza arte nè parte, che noi potremmo sì validamente aiutare, ma a casa loro, una volta che fossimo liberi di gestire in proprio la nostra ricchezza. Continuiamo a litigare tra di noi furbescamente aizzati da Roma (divide et impera, ricordate ?),ci facciamo irretire da “destra” e “sinistra”, concetti ormai morti trent’anni fa e siamo qui a lamentarci che non possiamo fare questo, non possiamo fare quello….. la nostra gente comincia a non avre nemmeno più il necessario e noi ci facciamo ancora abbindolare dalla retorica del tricolore. svegliaaaaaaa!!!! e non venitemi a sollevare la solita stupida obiezione, che anche la Lega ha rubato, che è come gli altri partiti. svìegliaaaaa!!!!!! usate il cervello se ancora l’avete funzionante. I Movimenti poltici sono necessariamente composti da persone e le persone sbagliano e tradiscono, per paura, per egoismo, per viltà (vero cari grillini? che fine squallida state facendo !). non si deve solo guardare alle persone (un giovane ribelle di duemila anni fa diceva : scagli la prima pietra chi è senza peccato !), bisogna anzitutto guardare al progetto, ed il progetto è di conquistare la nostra indipendenza e la nostra libertà, dopodichè, appagata la nostra gente, quel che resta verrà donato solidaristicamente a chi ha bisogno e potremo anche tornare a battibeccare tra di noi, ognuno supportando le sue idee particolari, ma con una grande differenza: che sarenmo padroni a casa nostra e, soprattutto,finalmente padroni del nostro quotidiano e del nostro futuro. Se invece vogliamo continuare ad essere schiavi…… continuiamo a votare i partiti di Roma…..ma muti e rassegnati, senza alcun diritto a lamentarci ! svegliaaaaaaaa!!!!
    Ma vi ricordate la Repubblica di Venezia, quella di Genova, il Ducato, poi Regno del Piemonte, i Marchesati del Monferrato e di Saluzzo, il Granducato di Toscana, liberi e potenti per secoli e noi figli degeneri…..

    • Jeremiah, hai ragione.
      È’ il momento di ripartire da questo progetto politico che i partiti romani hanno fatto di tutto per distruggerlo. Ripartiamo, insieme. Con coraggio e fantasia.
      Il mio collega in consiglio provinciale Fabio Di Stefano, siciliano d’oc sta dicendo le stesse cose.
      Invece gli altri, quelli del sistema romano ci hanno fatto passare per “buzzurri” e razzisti.

  3. Fabio Di Stefano

    Condivido che questa regione… ma l’Italia in generale è un paese da potenzialità e risorse che la stessa Germania si sogna….eppure eccoci qui a leccarci le ferite …più che separatismo …parlerei di federalismo…e rispetto delle regole…oggi in Italia la corruzione è dilagante è un virus ….che ha contagiato persino coloro che sembravano far politica onestamente…come ho detto in consiglio provinciale…l’Italia può riprendersi …le risorse esistono…i soldi pure…ma li fanno tirar fuori ai soliti noti…mentre loro ..continuano a prenderci in giro con un informazione distorta…che innesca una guerra tra poveri…
    In politica occorre autorevolezza ..educazione…solidarietà….l’educazione..è la base di tutto…un popolo educato tira fuori il meglio di se stesso…ma se non abbiamo rispetto nemmeno per noi stessi figuriamoci per il prossimo…
    faccio politica da pochi anni …e credetemi è logorante e desolante…
    Apprezzo Piermario per la sua voglia di cambiamento …la sua grinta…..Su facebook ho creato un gruppo …che ho chiamato Energie Cuneesi proprio a rafforzare l’idea di territorialità …e risorse….
    Non bisogna dividere…ma saper amministrare il proprio territorio…e pretendere RISPETTO da parte dello Stato….che invece continua a dare a chi ha scandalosamente buttato via denaro pubblico…e penalizza chi invece come le nostre zone….ha ben lavorato……
    Conosco amministratori di sinistra ..di destra che lavorano bene..e che possono far parte di un serio progetto locale….insomma un’ ETICA TASVERSALE ..per il bene del nostro territorio….
    Buona giornata!!

  4. Germano Rocchia

    Ciao Pier! Condivido al 100% il tuo pensiero! Mi fa piacere che anche tu ai finalmente capito che con le forze tradizionali nn si va da nessuna parte e che i Grillini erano solo Fuffa buona per inveire xpoi accorgersi che questi sono peggio degli altri ! Comunque a Letta qualche mese lo darei in fondo a Monti gli hanno lasciato un anno xpoi accorgersi che la sua esperienza era un fallimento! Detto questo e giusto secondo me cambiare la politica creando un soggetto finalmente liberale e federalista ( condivido molto quel che ha scritto Di Stefano, meno l’altro sulla Padania, lasciamo perdere queste utopie) io alla mia facoltà conosco tanti giovani che vorrebbero far politica ma nn si riconoscono in questi partiti ( vecchi e nuovi) e sono alquanto molto disorientati, dobbiamo incanalare questa energia e il Momento di dar vita al nostro progetto ( te lo ricordi vero!) e lasciar Perdere definitivamente il passato ! Ora o mai più! Tradizione ed Innovazione!

  5. Caro Spett. Sig. Gigetto nessuno dei personaggi citati nell articolo a paura di nascondersi sotto a delle iniziali… Io sono R.L il disoccupato meglio ancora come veniamo classificati nel mondo NON BANCABILI…..ALLORA ?Noi non siamo dei codardi ma x colpa di altri viviamo nell ombra delle vostre città….giudicati e ignorati e emarginati da VOI BANCABILI….NOI siamo più forti di VOI fidati….. Caro Pier approvo il tuo progetto BRAVO…. Ti ricordo che nella tua piccola città c è un gruppo di persone che stanno creando un progetto di lavoro x l inserimento al lavoro di disoccupati da 20 a 55 anni (ormai quest ultimi dimenticati)……. Loro non cercano GLORIA ma un lavoro niente più .PULTROPPO la tempistica (BUROCRAZIA)della Creazione Impresa li danneggia un pò TANTO…… Peccato !!

  6. Mi dispiace che Luca Rovera se la sia presa per il mio dubbio sull’anonimato ma lo voglio rassicurare che non mi è passato per il cervello che siano persone senza coraggio. Voglio solo ribadire che combattere contro una casta individualmente è pura follia. Anche Grillo ci ha provato, è riuscito ad ottenere un consenso inimmaginabile ma adesso lo stanno “smontando” e ormai le sue chances di cambiare il mondo politico sono, secondo me, esaurite. Voglio provare a mettermi nei panni di un pensionato o di un cassintegrato con 800,00 euro al mese ( o di un disoccupato senza alcun soategno ) che sente in tv che i vari “privilegiati” hanno pensioni o stipendi di 30.000,00 o addirittura 90.000,00 mensili e che non si possono ridurre perchè sono “diritti acquisiti” e le Leggi non possono essere retroattive. Ma perchè il governo non riesce a garantire a Luca e agli altri dell’elenco il diritto al lavoro o quanto, fino a poco tempo fa, avevano “acquisito”. Mi è piaciuto l’intervento di jeremiah ma, caro Pier se non riusciremo ad ottenere risultati CONCRETI e RAPIDI non sarà più solo la mancanza di lavoro ma anche la delinquenza ci sopprimerà. Mi ha già fatto un certo effetto vedere le villette a piano rianzato con delle inferriate alle finestre più robuste di quelle del Cerialdo. Se le nostre case dovranno anche diventare le nostre prigioni sarà veramente la fine di tutto il benessere faticosamente acquisito da dopo la guerra. Riunisci pure una massa di gente ma non farli solo protestare nel Blog, falli agire!!!!!!!!!!!! Ciao a tutti!!!

    • Grazie Gigetto,
      per i tuoi consigli sempre puntuali e precisi.
      Aspettato anche Te con noi.
      Passare dalle proteste alle proposte e’ difficile, questa e’ la sfida vera.
      Prima però ho bisogno di persone oneste e capaci, Tu sei una di queste, sei convocato.
      Ciao Gigetto.

  7. Grazie x il tuo sostegno MORALE ma non basta visto che ricopri due cariche importanti sia nella tua piccola cittá e in Provincia…. Dove in quest ultima sono stato a colloquio con l assessore alle Pari Opportunità dove o posto il Mio PROGETTO con valutazione POSITIVA da parte della Prov…. Dopo quell incontro nulla di che…. Anzi mi è stato detto Grazie e Arrivederci… Tutto quello che un Politico può dire . Grazie Veramente a tutti VOI

    • Caro Luca Rovera,
      insisti con l’Assessore alle Pari Opportunità, martellalo come e’ giusto fare.
      Sei un cittadino ed è giusto che Lei Ti dia delle risposte certe.
      I cittadini non vanno presi in giro, con risposte vaghe e pacche sulle spalle.
      Si tratta di una persona pagata da noi che guadagna 40.000 euro all’anno lordi.
      Non mancherò di attivarmi anch’io?
      Contaci.
      In privato se vuoi Ti darò il cellulare.

  1. Pingback: yellow october

  2. Pingback: blue ofica

  3. Pingback: Vanessa Smith

  4. Pingback: download chrome

  5. Pingback: firefox free download

  6. Pingback: mozilla firefox free download for windows 7

  7. Pingback: javascript download

  8. Pingback: skype free

  9. Pingback: skype download for windows 7

  10. Pingback: Blue Coaster33

  11. Pingback: weight loss techniques

  12. Pingback: watch movies online free

  13. Pingback: stream movies

  14. Pingback: tv online, online tv

  15. Pingback: stream movies

  16. Pingback: alkaline water

  17. Pingback: alkaline

  18. Pingback: kangen

  19. Pingback: kangen water

  20. Pingback: DIRECTV packages

  21. Pingback: get satellite tv

  22. Pingback: lan penge online nu

  23. Pingback: stop parking

  24. Pingback: youporn

  25. Pingback: laan penge nu og her 18 aar

  26. Pingback: water ionizer

  27. Pingback: car parking

  28. Pingback: water ionizer

  29. Pingback: pay day loans

  30. Pingback: helpful resources

  31. Pingback: locksmith kits

  32. Pingback: master plumber salary in texas

  33. Pingback: plumbers c spanner

  34. Pingback: pay per day loans plan

  35. Pingback: house blue

  36. Pingback: check my reference

  37. Pingback: electrician's bible apk

  38. Pingback: HD Coloring Pages

  39. Pingback: ionizer payment plan

  40. Pingback: water ionizer

  41. Pingback: bottled alkaline water

  42. Pingback: website

  43. Pingback: alkaline water

  44. Pingback: water ionizer payment plan

  45. Pingback: alkaline water

  46. Pingback: here

  47. Pingback: great post to read

  48. Pingback: Teeny Sex Videos

  49. Pingback: ccn2785xdnwdc5bwedsj4wsndb

  50. Pingback: 3nvb54wnxd5cbvbecnv5ev75bc

  51. Pingback: c8n75s5tsndxcrsfsfcscjkfsk

  52. Pingback: xm8entv5yf4h65ddeoivgh9545

  53. Pingback: gvhndct5evs5jctsnv5eyscosh

  54. Pingback: 3xtm8m863tcrfgdgfm8m8m8crt

  55. Pingback: x58jotwc8gocwxjcrstejrterd

  56. Pingback: Greg Thmomson

Inserisci un commento

Scroll To Top
shared on wplocker.com