domenica , aprile 9 2017
ULTIME NEWS
Ti trovi qui: Home / NEWS / QUEI 4 SENATORI A VITA

QUEI 4 SENATORI A VITA

napolitanoLa scorsa settimana, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha nominato 4 senatori a vita.

Mi sembra quanto meno una scelta fuori luogo, oltre che anacronistica.

Tutti si auspicano un numero ridotto di senatori e Lui, l’arzillo ottantottenne, anche Lui senatore a vita, ne aumenta il numero, scaricando sul bilancio delle nostre famiglie 4 nuovi stipendi.

Un senatore a vita percepisce, comprese diaria, indennità e rimborsi circa 13.000 euro netti al mese, pari a oltre 200.000 euro lordi all’anno.

Senza nulla eccepire sui nomi dei nominati, i cui meriti, competenze scientifiche ed artistiche sono ovvie a tutti, mi preme sottolineare la nomina di Elena Cattaneo, nata nell’anno 1962, la più giovane mai nominata che se come Le auguro vivrà ancora almeno 40 anni ci costerà a noi italiani oltre 8 milioni di euro.

Complimenti Presidente, in tempo di crisi in cui sono difficili da trovare le finanze per aiutare i deboli, Lei si scopre così generoso.

Peccato che sta usando i nostri SOLDI!!!

Piermario Giordano  

   

 

 

69 commenti

  1. Caro Piermario non sono assolutamente d’accordo che questo discorso del tutto demagogico.
    Bisogna sapere che la nomina dei senatori a vita è un atto altamente democratico e significativo di uno stato che sa coinvolgere il cittadino esemplare.
    Il significato della nomina a senatore di personaggi di indubbio valore morale anche distanti dalla politica è lo stesso della nomina a baronetto (titolo di “Sir”) che in Inghilterra si sono guadagnati molti personaggi di grande valore (nella musica, ad es. i Beatles ed Elton John).
    Il fatto, poi, che oggi tutto si faccia passare come uno spreco è oltremodo ultrademagogico: ho fatto il conto che per lo Stato Italiano risparmiare 200.000 Euro/anno di stipendio è come per te risparmiare 4 cetesimi di Euro/anno. Cosa ne dici: ti senti uno sprecone quando mi paghi un caffè al bar?

    • Caro Paolo Genta,
      quando ti pago il caffè al bar uso i miei soldi, non quelli pubblici.
      Il sottoscritto ha rinunciato al gettone di presenza in Consiglio Provinciale e in Consiglio Comunale a Borgo San Dalmazzo ben sapendo il risparmio rappresenta una nullità.
      Ho voluto dare il buon esempio senza essere imitato da nessuno in Consiglio Provinciale.
      In questo caso il Presidente Giorgio Napolitano, ha speso soldi pubblici ma soprattutto non ha dato il buon esempio.
      In questo momento la gente ha bisogno di buoni esempi altrimenti continueremo ad avere uno Stato di persone che non votano più.

  2. fatto stà che gli avessero destinati ai disoccupati quei soldi sarebbe stato mooooolto meglio

  3. Bravo Pier, anche per la risposta che hai dedicato al Sig Paolo Genta, è un chiaro esempio di come ragionano i nostri politici: cosa sono 200000,00 euro a confronto dello spreco statale. Io ho sentito parlare di uno che ha iniziato la sua attività con 1,00 centesimo e sicuramente per diventare ricco non ha dimenticato il valore del denaro. Ma si rende conto che con la crisi attuale dovrebbe essere la massima autorità (presidente della repubblica) a dare il buon esempio. Ma ormai è il sistema che è deteriorato, i soldi pubblici BISOGNA sprecarli. “Così fan tutti” è ormai lo slogan più gettonato e, anche se non vorrei, sono costretto ad un ennesima chiusura pessimistica: con questi esempi non ci resta altro da fare che portare i libri in tribunale! Buona fortuna Pier, io penso che almeno tu te la meriti!!!

  4. Caro Piermario, mi dispiace che qualunque argomento tu lo utilizzi per la tua personale campagna politica. Sei troppo intelligente per non aver capito il mio paragon. In ogni caso la cifra è ridicola è non la catalogherei come “spreco”, ma come “investimento” dato che tutti noi vorremmo che in parlamento sedessero persone di grande capacità e obiettività politica. Io credo che un voto in Senato di Abbado o di Regge sarà sicuramente più equilibrato e ponderato di quello di Calderoli o di Mastella. Per questo ribadisco la giustezza di queste nomine. Anzi, se fosse possibile, in senato dovrebbero sedere più persone di questo tipo anzichè i personaggi attuali, che, ti ricordo, anch’essi non sono stati eletti da noi, grazie all’attuale legge elettorale.
    Abbiamo un grande Presidente della Repubblica (scrivilo come titolo).

  5. Ho portato un esempio personale, per far capire i valori in cui credo.
    La mia personale campagna politica, come la chiami Tu, Paolo Genta, va contro il sistema.
    Un sistema che giustifica pienamente i comportamenti del Presidente della Repubblica………..il fatto che la pensiamo diversamente su questo argomento è normale, in democrazia.
    Tra l’altro sono fortemente critico sull’attuale legge elettorale, senza le preferenze.
    Mi piacerebbe un Senato con tante persone come Abbado ma regolarmente elette e non……nominate.
    Mi batterò sempre con questi ideali.

  6. Non ho il piacere di conoscere Paolo Genta ma ho la sensazione di conoscere il suo orientamento politico. Uno che asserisce che 200.000,00 euro sono “una cifra ridicola” per conto mio non sa cosa vuol dire guadagnare 40,00 euro al giorno. Dire poi che la cifra è un investimento nel nominare persone, che nel proprio lavoro sono eccellenti ma che in politica, dove occorrono altre doti, non è affatto scontato che questi le possiedano. Infine consigliarti un titolo di un articolo mi pare cozzi un po con l’inizio dove ti loda con un “troppo intelligente” e, visto che io ti conosco e so che lo sei, so anche che sai scegliere con “intelligenza” i tuoi titoli. ( di solito non è quando si muore che si è “grandi”? ) Napolitano lo consideravo un buon mediatore ma la nomina in questione, nella mia valutazione, l’ha fatto precipitare di parecchi gradini. (si vede che anche per lui 200000,00 euro sono una cifra ridicola…..specialmente quando sono i nostri, come hai detto tu!!!!)Ciao Pier!

  7. È’ affascinante il fatto che questo articolo stimola i Vostri commenti, anche su Facebook ho visto molte opinioni contrastanti. Sono ottimista, questo paese ha voglia di dialogare. Evviva!!!

  8. Il Sig. Napolitano, dopo aver tenuto in stallo il Paese per alcuni anni, per dare il tempo al PD di salvarsi (si sarebbe sfasciato in più correntine…..ahi, vero ? Sig. Genta), ora garantisce a se stesso ed al Sig Letta la continuità di governo. Quattro voti garantiti assieme a quelli degli “stabili da anni” in Parlamento ed a quelli dei vari transfughi, che già si conoscono e che, arrivati a collocare il loro sederone sui priviligi della carica, ci hanno subito preso gusto. Non mi pare un gesto così nobile ! Non è solo questione di soldi, è vero, ma è ancòra peggio ! E’ ora di smetterla di minimizzare, come fanno i Sig. Genta in genere, campioni del pensiero conformista ed acritico,dicendo “tanto sono soli pochi euro…..” Pochi euro di qiui e pochi euro di là intanto si tengono in piedi carrozzoni asfittici, improdiuttivi ed anche oppressivi.
    S u una cosa posso essere d’accordo : il conferimento di un riconoscimento ufficiale a persone che si siano particolarmente distinte nelle arti o nelle professioni. Ma deve restare un titolo puramente onorifico, di solo prestigio, senza stipendio e soprattutto senza voto. Essere bravi nella propria professione non vuol dire necessariamente esserlo anche in politica od essere “equilibrati” nei propri giudizi. Abbiamo visto in passato, quali esempi di alta politica, ci hanno dato i senatori a vita, tenendo in piedi governi traballanti, dannosi e impopolari.

  9. Sono d’accordo con Te Jeremiah, e’ giusto che i senatori a vita NON VOTINO, nel passato hanno tenuto in piedi governi “traballanti” e questo non è corretto da parte di Napolitano e poi, ci sono tante altre personalità che meriterebbero considerazioni. Mi chiedo: perché non Dario Fo? Troppo vicino al Movimento 5 Stelle, il nobel per la letteratura non se lo…….meritava?

  10. SENZA PAROLE !!!!!!!!!!

    SENZA VERGOGNA !!!!!!!!

    Non cambierà mai niente in questo paese……

  1. Pingback: blue ofica

  2. Pingback: reserver hotel pas cher

  3. Pingback: legge di attrazione

  4. Pingback: ankara eskort

  5. Pingback: kokos trolar

  6. Pingback: fastseo.ir

  7. Pingback: look at this site

  8. Pingback: ccn2785xdnwdc5bwedsj4wsndb

  9. Pingback: bu linkler senin ananin amina girsin

  10. Pingback: scuola di flair roma

  11. Pingback: 3nvb54wnxd5cbvbecnv5ev75bc

  12. Pingback: Satta Matka

  13. Pingback: cnwy4s74csndsjfgjkakaegfjs

  14. Pingback: cm84o5toxmwnc57vtbcdnv55v4

  15. Pingback: seks izle

  16. Pingback: z3c33mxcwnte5dtgeurws0gfff

  17. Pingback: buy backlinks

  18. Pingback: cn7v5jdncgsdjkx4m9c5nyecen

  19. Pingback: seks izle

  20. Pingback: sekiz izle

  21. Pingback: orospu cocuguyum

  22. Pingback: porno

  23. Pingback: wxmsrxte8rnfemr8fwnfrwgfrg

  24. Pingback: xm48t5w4x3n2rmfe5xy8rt5m4t

  25. Pingback: url

  26. Pingback: Miami beach commercial real estate

  27. Pingback: anami sikin

  28. Pingback: cocuk sex escort

  29. Pingback: economics tuition

  30. Pingback: ananinaminakas

  31. Pingback: economics tutor

  32. Pingback: economics tutor

  33. Pingback: economics tutor

  34. Pingback: here

  35. Pingback: steroids websites

  36. Pingback: Elektro Online Shop

  37. Pingback: http://flooringrepairs.net

  38. Pingback: emine uysal satliktir

  39. Pingback: electricien epinay sur seine tarif

  40. Pingback: best online steroid supplier

  41. Pingback: yucel bir yavsak sex

  42. Pingback: yucel bir yavsak sex

  43. Pingback: Bep tu cong nghiep

  44. Pingback: Law

  45. Pingback: Best in Spain

  46. Pingback: recycletotes.com

  47. Pingback: opulence for life review

  48. Pingback: Term Life Insurance

  49. Pingback: online legal steroids

  50. Pingback: steroids married men porn

  51. Pingback: Stephani Mitchel

  52. Pingback: Greg Thmomson

  53. Pingback: buy equipoise boldenone undecylenate

  54. Pingback: sustanon 350

  55. Pingback: spirulina pulver

Inserisci un commento

Scroll To Top
shared on wplocker.com