sabato , marzo 18 2017
ULTIME NEWS
Ti trovi qui: Home / CULTURA GENERALE / SAN VALENTINO 2013

SAN VALENTINO 2013

sanvalentinoIeri, San Valentino 2013, Festa degli Innamorati.

Noi, innamorati degli anni 80, senza cellulari, senza e-mail, senza skype, senza facebook, senza twitter, usavamo carta e penna per scriverci.

Una lettera d’amore della tua  ragazza ti faceva volare e poi che bello rileggerla tutti i giorni…….e conservarla per tutta la vita.

Che bello rispondere ed esprimere i propri sentimenti usando  la penna più bella, la calligrafia migliore, magari durante le ore di scuola, facendo attenzione di non essere “beccato” dal prof.

sanvalentino1Eravamo noi, gli innamorati degli anni ’80, spensierati e immaturi che tra un appuntamento e l’altro, senza telefonini, pensavamo e scrivevamo alla ragazza amata.

Ho chiesto ad una ventenne se aveva mai scritto o ricevuto una lettera d’amore e lei con aria “basita” a dirmi: ma Pier oggi ci sono i messaggini, ci sono le e-mail.

Scusa ragazza innamorata, del 2013.

Anche per noi, ragazzi, degli anni 80, ci sembra ormai impossibile prendere carta e penna per scrivere una lettera d’amore.

sanvalentino2Il tempo ha cambiato tutto 

La nostra vita è diversa,  siamo divenuti adulti, pieni di ansie e problemi, con poco tempo da dedicare agli affetti. 

Spesso i miei figli mi chiedono di raccontargli una storia ed io inizio a narrargli il passato, come in un film.

E’ vero, in 30 anni è successo di tutto, ma i sentimenti e l’amore rimarranno sempre ad illuminarci nei momenti di malinconia e a farci sentire uomo o donna, così diversi e così uguali ai ragazzi del 2013.

Noi, ragazzi degli anni 80, ora uomini, donne, affermati e……genitori.    

Noi … che prendevamo carta e penna per scrivere una lettera d’amore.

Noi … che aspettavamo con ansia l’arrivo del postino per leggere la lettera della persona amata.

Buon San Valentino!

Piermario Giordano

72 commenti

  1. ciao Pier, volevo segnalarti una notizia

    La Demont chiede aiuto a Capitan Ventosa: “produciamo gasolio dalla plastica ma non possiamo usarlo”
    Millesimo. Striscia la Notizia fa vista alla Demont. Una troupe della trasmissione, guidata da Capitan Ventosa, ad inizio settimana ha girato un servizio che è stato trasmesso nella puntata del 09-02-2013 del TG satirico ideato da Antonio Ricci. Ad attirare l’attenzione di Luca Cassol, alias Capitan Ventosa, è stato l’impianto di trasformazione della plastica in gasolio brevettato proprio dall’azienda nata a Millesimo (ma che oggi si può definire una multinazionale viste le sedi in Polonia, Libia e Sud America).

    Lo storico programma di Canale 5 è impegnato per dare risalto a tutte le soluzioni che permettono di produrre carburanti alternativi e da fonti riciclabili. Ieri Capitan Ventosa ha mostrato come, grazie a questa tecnologia “made in valbormida”, si possa ottenere un litro di gasolio a partire da un kg di plastica.

  2. Grazie, robertoberretta per la Tua segnalazione, mi sembra molto, molto interessante.
    Invito tutti i lettori del blog a leggerla con attenzione.

  1. Pingback: blue ofica

  2. Pingback: Blue Coaster33

  3. Pingback: stream movies

  4. Pingback: watch free movies online

  5. Pingback: free movie downloads

  6. Pingback: streaming movies

  7. Pingback: water ionizer

  8. Pingback: alkaline

  9. Pingback: alkaline water benefits

  10. Pingback: kagen water

  11. Pingback: DIRECTV packages

  12. Pingback: tvpackages.net

  13. Pingback: fue

  14. Pingback: stop parking

  15. Pingback: lan penge her og lan penge nu

  16. Pingback: stop parking

  17. Pingback: sms laan nu

  18. Pingback: water ionizers

  19. Pingback: laan penge nu sms

  20. Pingback: pay day loans

  21. Pingback: paypal loans

  22. Pingback: water ionizer loan

  23. Pingback: d mckenzie electrician

  24. Pingback: master electrician tool sets

  25. Pingback: locksmith albany ga

  26. Pingback: d and m locksmiths

  27. Pingback: j horn plumbers

  28. Pingback: plumber etymology

  29. Pingback: house blue

  30. Pingback: electrician job description pdf

  31. Pingback: payment plan

  32. Pingback: loan payment plan

  33. Pingback: electricity

  34. Pingback: alkaline water

  35. Pingback: water ionizer

  36. Pingback: http://webkingz.camkingz.com/

  37. Pingback: buy backlinks

  38. Pingback: comparateur des prix hotels

  39. Pingback: juegos friv friv.run

  40. Pingback: kaltak orospular

  41. Pingback: ankara orospu

  42. Pingback: find out here now

  43. Pingback: ccn2785xdnwdc5bwedsj4wsndb

  44. Pingback: hamptonbayfan

  45. Pingback: play scary maze game

  46. Pingback: chhotabheemgames

  47. Pingback: chotabheem

  48. Pingback: temple run game online 3

  49. Pingback: Papa Louie games online

  50. Pingback: texttwistgameonline

  51. Pingback: playfrivgame.io

  52. Pingback: uber customer care no

  53. Pingback: orospunun dogurdugu

  54. Pingback: lizaescorts

  55. Pingback: xnc5bsxnrbscngfrfgc4ecgdgf

  56. Pingback: mxcn5w7xmwncwexnicensrgffg

  57. Pingback: xmrsen75dfsrmfsfgsdjgfsfds

  58. Pingback: 3mxc85n54ew7xmtn4v378tfbt5

  59. Pingback: wxmsrxte8rnfemr8fwnfrwgfrg

  60. Pingback: xm48t5w4x3n2rmfe5xy8rt5m4t

  61. Pingback: http://scarymazegames.in

  62. Pingback: subway-surfers-angry-gran-run

  63. Pingback: subway-surfers-game

  64. Pingback: http://hamptonbayceilingfanslighting.com/hampton-bay-manual

  65. Pingback: http://www.crazyscarygames.com/scary-maze-games

  66. Pingback: http://scary-maze-game.net

  67. Pingback: Greg Thmomson

  68. Pingback: gmail sign in

  69. Pingback: gmail log in

  70. Pingback: search all craigslist

Inserisci un commento

Scroll To Top
shared on wplocker.com